English (United Kingdom)Italian (Italy)
Rinnovabili: cosa ci lascia il 2017 Stampa E-mail
Venerdì 22 Dicembre 2017 18:51

Crollo dei prezzi delle tecnologie, offerte in aste competitive con ribassi sorprendenti, sviluppi tecnologici che accelerano i mutamenti del quadro energetico e le sue regole. Siamo di fronte ad una sfida complessa, difficile da governare se vorremo affrontarla senza troppi effetti distorsivi.

Tra i dati economici e statistici sull’energia che segnano il 2017 ci sono almeno tre storie di successo che vanno raccontate: quella del solare fotovoltaico, dell’eolico e delle batterie. Qui ci limitiamo a ricordare con alcuni flash i segnali del cambiamento in atto. Solo nell’ultimo anno i moduli fotovoltaici sono crollati di prezzo del 26%. Una percentuale considerevole, che diventa impressionante se consideriamo che i pannelli avevano già registrato un calo dei prezzi nei precedenti 10 anni dell’80%. Dagli anni ’70 questo decremento diventa addirittura del 99%.

Continua a leggere su Qualenergia.it

 
NoMore.it - web & comunicazione

(IT) Questo sito web usa i cookie. I cookie aiutano AESS-MODENA a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo.
(EN) We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.

  • (IT) per conoscere la nostra cookies policy clicca qui
  • (EN) To find out more about the cookies we use see our cookies policy.

  • Accetto i cookies da questo sito / I accept cookies from this site.