via Caruso, 3 41122 Modena
telefono: 059.8860081
email: ddicroce@aess-modena.it
email: lab.domotica@aess-modena.it



Newsletter Bioecolab

Iscriviti alla newsletter Bioecolab


Ricevi HTML?

English (United Kingdom)Italian (Italy)
Calendario 2013 Stampa E-mail
           

AESS, Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile di Modena, all’interno delle attività organizzate dal Laboratorio di Domotica e dal Bioecolab, in continuità con le attività degli anni precedenti, propone per il 2013 un insieme coordinato di attività formativa ed informativa volto all’innalzamento delle competenze di tutti i soggetti interessati al progettare e costruire sostenibile ed innovativo. Il percorso si articola su vari argomenti dalla progettazione ambientale dell’edificio, all’impiantistica integrata, dal risparmio energetico alla sicurezza e comfort negli edifici, offrendo così ai partecipanti la possibilità di mantenersi aggiornati sulle tematiche complesse ed articolate del settore edile nel suo complesso.
Le lezioni dei seminari e degli incontri saranno tenute da esperti che alterneranno aspetti teorici a soluzioni e applicazioni concrete affrontando l’argomento a vari livelli di approfondimento, dando quindi la possibilità sia di iniziare a conoscere le tematiche della sostenibilità e della home e building automation, ma anche di approfondire argomenti specifici ed avanzati per chi è già esperto nel settore. Tutti gli incontri sono a ingresso libero e gratuiti previa compilazione della scheda d’iscrizione


CALENDARIO FORMAZIONE 2013
 

4 - 11 - 13 -18  dicembre 2013
Laboratorio di Domotica – c/o ITIS CORNI, Via Leonardo Da Vinci,300 - Modena

Dispositivi e software per la programmazione di sistemi di Home e Building Automation

La partecipazione al percorso è gratuita. Il Corso è a numero chiuso, verranno accettate solo le prime 12 iscrizioni alle quali verrà data conferma di partecipazione.


Il Corso si articolerà in lezioni teoriche alternate ad esercitazioni pratiche, partendo dai concettifondamentali della home e building automation, dalla progettazione all’installazione, fino ad arrivare alla messa in funzione dei dispositivi. Verranno illustrate le principali caratteristiche del software di programmazione (tecnologia KNX) che permette di realizzare impianti anche molto complessi e di sfruttare appieno le potenzialità dei dispositivi. Nello specifico verranno affrontati i seguenti temi:
• Progettazione
• Messa in funzione
• Diagnostica e risoluzione dei problemi.
L’attività sarà svolta in aula informatica e prevede l’esercitazione pratica, attraverso la programmazione con l’utilizzo del software, su pannelli dimostrativi. Gli incontri sono rivolti al personale tecnico delle imprese di installazione e progettazione che operano nel settore dell’edilizia sia per il terziario/industriale che residenziale. I partecipanti devono avere già competenze generali sulla domotica. Totale ore del percorso formativo: 4 incontri da 4 ore ciascuno per un totale di 16 ore complessive.

Programma_home_building_2013
Scheda d'iscrizione

 

 

Giovedì 05 DICEMBRE 2013– ore 14.30/18.00
presso la sede AESS _ Casa Ecologica di Via Caruso 3 Modena 
Seminario tecnico
Strumenti per la Progettazione di Edifici  a “Energia Quasi Zero”
Ventilazione Meccanica Controllata: uno strumento per progettare edifici a basso consumo energetico
Nel corso del seminario, sarà trattata nel dettaglio la tematica relativa all’efficienza energetica di edifici a basso consumo considerando la forte influenza della ventilazione meccanica controllata.
In una progettazione a basso consumo energetico, il principio di base è quello di rendere l’involucro edilizio oltre che ben coibentato anche molto ermetico all’aria è perciò fondamentale realizzare il ricambio di aria necessario a garantire una buona qualità del clima all’interno degli ambienti.  E’fondamentale quindi  utilizzare questi sistemi per ottimizzare il comfort igienico e raggiungere elevati livelli di benessere abitativo.  Nel corso dell’incontro si valuteranno sistemi innovativi e in particolare soluzioni progettuali e costruttive per il miglioramento dell’Efficienza Energetica e  comfort abitativo come temi strategici per raggiungere gli obiettivi energetici- ambientali imposti tra l’altro anche dall’Unione Europea  con la Direttiva 2010/31/UE,  recepiti anche a livello nazionale.

icon Programma 5_12_13 (344.6 kB)
Scheda d'iscrizione


 

 Novembre 2013/ Giugno 2014
 
Corso di formazione

STRATEGIE PER LA REALIZZAZIONE DI “EDIFICI A ENERGIA QUASI ZERO” 3°edizione

Strategie per la realizzazione di  “Edifici a Energia quasi zero - 3° edizione”-Attività approvata dalla Provincia di Modena con Delibera di Giunta n. 212 del 16/07/2013 Rif. PA 2013-1943/MO- Canale di finanziamento: FSE – 1
Il corso organizzato dall’Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile, Bioecolab, Laboratorio di Domotica di Modena e Formodena, affronta le metodologie e gli strumenti per un approccio integrato verso la sostenibilità ambientale nella progettazione architettonica degli edifici, in termini di efficienza energetica e criteri di sostenibilità. Il percorso è in linea con la Direttiva Europea 2010/31/UE, del 19 Maggio 2010. Ogni nuova costruzione dell’Unione Europea dovrà e pareggiare l’energia utilizzata con quella prodotta, ossia essere in grado di produrre in loco tanta energia quanto quella che consumerà, adottando fonti energetiche rinnovabili. Per raggiungere tale scopo, ovvero l’autosufficienza energetica, si dovranno mettere in campo le più avanzate tecnologie per favorire una produzione di energia massificata a tutte le costruzioni. Elemento innovativo del Corso è l’affiancamento di lezioni teoriche in aula a lezioni di dimostrazione pratica presso la Scuola Edile di Modena; verranno infatti analizzati nel dettaglio e presentati gli aspetti applicativi tramite la messa in opera di vari materiali e sistemi ecocompatibili, di tecnologie volte al risparmio energetico e sistemi intelligenti. Inoltre verranno presentate tecniche e strumentazioni più idonee ad eseguire misurazioni e valutazioni sulle caratteristiche energetiche e tecnologiche del sistema edificio impianto.
Alla fine del percorso formativo è previsto il rilascio del Certificato di Competenze (ai sensi LR.12/2003), relativo alla Unità di Competenza 3 “Configurazione soluzioni tecniche di miglioramento prestazioni energetiche” che fa parte della Qualifica “Tecnico nelle soluzioni energetiche sistema edificio impianto”, secondo il Sistema Regionale delle Qualifiche (SRQ).

icon Programma_new (329.7 kB 2013-10-21 16:41:17)

ISCRIZIONI CHIUSE PER RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI
 

 

 Lunedì 7 ottobre 2013 – Martedì 8 ottobre 2013
 presso la sede AESS _ Casa Ecologica di Via Caruso 3 Modena
CORSO BASE CASACLIMA PER PROGETTISTI  

Modulo 1.  INTRODUZIONE - Lunedì 7 ottobre 2013 ore 9.00-13.00 Modulo 3 . ELEMENTI STRUTTURALI - Martedì 8 ottobre 2013 ore 9.00-13.00
Concetto e idea
Benessere abitativo
Protezione climatica ed ambientale
Energia e sviluppo
Traguardo costruire ed abitare
CasaClima (Certificati, Targhetta, Principi)
Prodotti e rete CasaClima
Sostenibilità nell´edilizia
Materiali edili – fondamenti
Parete esterna
Costruzione del tetto
Solai
Finestre
Ponti termici
 
 
Modulo 2. FONDAMENTI DI FISICA APPLICATA E ISOLAMENTO TERMICO -Lunedì 7 ottobre 2013  ore 14.00-18.00 Modulo 4 .  IMPIANTISTICA  Martedì 8 ottobre 2013 ore 14.00-18.00
Trasporto di calore – principi
Caratteristiche termotecniche degli elementi costruttivi
Ponti termici – principi
Protezione termica estiva – principi
Principi e definizioni
Fonti energetiche e sistemi di approvvigionamento termico
Distribuzione ed emissione di calore
Produzione di acqua calda sanitaria
Componenti e materiali
 

Durata del corso: 16 ore
Sede del corso: Modena - Via Caruso 3
Quota d’iscrizione: € 400,00 + IVA
  
icon Programma Corso Base Progettisti CasaClima (80.02 kB)

 

14 - 21 - 23- 29 maggio 2013
Laboratorio di Domotica – c/o ITIS CORNI, Via Leonardo Da Vinci,300 - Modena

SOFTWARE PER LA PROGRAMMAZIONE DI SISTEMI DI HOME E BUILDING AUTOMATION

La partecipazione al percorso è gratuita. Il Corso è a numero chiuso, verranno accettate solo le prime 12 iscrizioni alle quali verrà data conferma di partecipazione.
Il Corso si articolerà in lezioni teoriche alternate ad esercitazioni pratiche, partendo dai concettifondamentali della home e building automation, dalla progettazione all’installazione, fino ad arrivare alla messa in funzione dei dispositivi. Verranno illustrate le principali caratteristiche del software di programmazione (tecnologia KNX) che permette di realizzare impianti anche molto complessi e di sfruttare appieno le potenzialità dei dispositivi. Nello specifico verranno affrontati i seguenti temi:
• Progettazione
• Messa in funzione
• Diagnostica e risoluzione dei problemi.
L’attività sarà svolta in aula informatica e prevede l’esercitazione pratica, attraverso la programmazione con l’utilizzo del software, su pannelli dimostrativi. Gli incontri sono rivolti al personale tecnico delle imprese di installazione e progettazione che operano nel settore dell’edilizia sia per il terziario/industriale che residenziale. I partecipanti devono avere già competenze generali sulla domotica. Totale ore del percorso formativo: 4 incontri da 4 ore ciascuno per un totale di 16 ore complessive.
 

icon PROGRAMMA_AUTOMATION (127.2 kB)
Scheda d'iscrizione


Martedì 7 maggio 2013– ore 14.30 - 17.30
presso la sede AESS _ Casa Ecologica di Via Caruso 3 Modena
SEMINARIO TECNICO AD INGRESSO GRATUITO in collaborazione con Rofix
“Integrazione tra Isolamento Termico e protezione antisismica per edifici sicuri ed Energeticamente Efficienti”

Il seminario tecnico presenterà alcuni innovativi strumenti per un approccio integrato verso la protezione antisismica degli edifici esistenti e il parallelo miglioramento dell’Efficienza Energetica. Si approfondirà nel dettaglio la tecnica di rinforzo strutturale delle murature mediante l’impiego di speciali materiali compositi fibrorinforzati a matrice inorganica a base NHL.  Molti edifici interessati dal recente sisma dell’Emilia presentano infatti, sia elevati consumi energetici, sia un’alta vulnerabilità sismica. L’innovativo sistema presentato integra il rinforzo armato della muratura con l’isolamento termico integrale, in grado di offrire in un’unica soluzione le due prestazioni fondamentali per un edificio.

Relatori
Ing. Calliari Roberto, Libero professionista, ingegnere strutturista, consulente energetico CasaClima
Ing. Raffaele Molteni, Product Manager Sistemi di isolamento a cappotto e Rivestimenti RÖFIX  S.p.A.
  
icon Programma Rofix (189.69 kB)
Scheda iscrizione

  8,9,10, 20, 21 maggio 2013, ore 9.30-13.30  - 14.30-18.30 
presso la sede AESS _ Casa Ecologica di Via Caruso 3 Modena
 
CORSO AVANZATO CASACLIMA PER PROGETTISTI 
 
Il “Corso avanzato progettisti” approfondisce diversi argomenti del settore, come la fisica tecnica in riguardo all´umidità, le prestazioni dei diversi materiali per l´edilizia, le tecniche delle costruzioni, come le tecniche di misurazioni e la ventilazione controllata nell´edilizia abitativa e prevede un´esercitazione pratica. Per Iscriversi al corso avanzato bisogna aver frequentato il Corso BASE CASACLIMA per progettisti.
 
Modulo 1. FISICA TECNICA PRATICA
 
Modulo 2. MATERIALI
 
Modulo 3. TIPI DI COSTRUZIONE PER  UNA CASACLIMA    
               
Modulo 4 . TECNICA DEGLI IMPIANTI DOMESTICI 1  
 
Modulo 5 . TECNICA DEGLI IMPIANTI DOMESTICI 2 
 
Modulo 6 . TECNICA DI MISURAZIONE
 
Modulo 7 . VISITA IN CANTIERE
 
Modulo 8 . TEMA SPECIALE: FINESTRE
 
WORKSHOP
 
 
Durata del corso: 40 ore
Sede del corso: Modena - Via Caruso 3 - sede AESS uscita Tangenziale n. 6 - direzione Nonantola: http://www.aess-modena.it/it/contatti/dove-siamo.html
Quota d’iscrizione: € 800,00 + IVA
Date: 8, 9,10, 20, 21 maggio 2013, ore 9.30 - 13.30 / 14.30 - 18.30

Scarica il programma (icon Programma Corso Avanzato (198.49 kB))
Scheda Iscrizione  

 

Martedì 23 aprile 2013– ore 14.30 - 18.00
presso la sede AESS _ Casa Ecologica di Via Caruso 3 Modena
SEMINARIO TECNICO in collaborazione con Fibrenet
“Consolidamento e miglioramento sismico degli edifici esistenti in muratura: materiali e tecniche  di rinforzo strutturale”

Scopo del seminario è fornire elementi di valutazione tecnica sui materiali e le tecniche di consolidamento. Verrà presentata l’attività di sperimentazione e validazione come case histories ed esperienze sul territorio nazionale e locale, con particolare attenzione ai recenti sviluppi nel bacino del terremoto aquilano ed emiliano. Già da alcuni anni sono presenti sul mercato materiali di rinforzo strutturale che, caratterizzati da un elevato livello di sviluppo tecnologico, ben si inseriscono in una cultura costruttiva particolarmente complessa e ricca di contenuti come quella presente sul nostro territorio, apportando migliorie nei vari ambiti legati al recupero, al consolidamento e al miglioramento sismico. Fra i diversi materiali e tecniche disponibili, i materiali compositi F.R.P. (Fiber Reinforced Polymer) applicati con la nota tecnica dell’ “intonaco armato”, rappresentano una soluzione interessante per il rinforzo strutturale di edifici esistenti, nel rispetto delle esigenze di sicurezza e di miglioramento sismico. Si presenterà inoltre una campagna di sperimentazione su murature rinforzate con reti e sistemi in GFRP realizzata in collaborazione con l’Università di Trieste – Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura. Ai sistemi di rinforzo in F.R.P., soluzione ottimale nel caso di superfici intonacate, si affianca il sistema innovativo “reticolatus” che permette il consolidamento strutturale di edifici con murature cosiddette “faccia a vista”, salvaguardando l’aspetto estetico e architettonico di manufatti in pietrame o in mattone a vista, tipici di molti dei nostri centri storici. A tal proposito si presenterà una campagna di sperimentazione su murature irregolari rinforzate mediante maglie continue di trefoli metallici inossidabili e una verifica di sistemi di rinforzo di murature esistenti colpite dal sisma dell’Aquila.
Relatori
Materiali compositi in FRP caratteristiche e campi di applicazione
Sig. Andrea Zampa – Fibre Net srl
Rinforzo strutturale di edifici esistenti con la tecnica dell’intonaco armato e sistemi in GFRP
Prof. Ing. Natalino Gattesco – Università degli Studi di Trieste, Dipartimento di Ingegneria Civile e Architettura
Rinforzo di murature “faccia a vista” con la tecnica del “Reticolatus”
Prof. Ing. Antonio Borri – Università degli studi di Perugia, Dipartimento di Ingegneria Civile e Ambientale
Modalità di applicazione dei sistemi di rinforzo
Sig. Andrea Zampa – Fibre Net srl
Casi studio 
  
Scarica il Programma (icon Programma (216.81 kB))
Scheda iscrizione

Mercoledì 17 aprile 2013  –  Giovedì 18 aprile 2013
presso la sede AESS _ Casa Ecologica di Via Caruso 3 Modena

CORSO BASE CASACLIMA PER PROGETTISTI  

Modulo 1.  INTRODUZIONE - Mercoledì 17 aprile 2013 ore 9.30-13.30 Modulo 3 . ELEMENTI STRUTTURALI - Giovedì 18 aprile 2013 ore 9.30-13.30
Concetto e idea
Benessere abitativo
Protezione climatica ed ambientale
Energia e sviluppo
Traguardo costruire ed abitare
CasaClima (Certificati, Targhetta, Principi)
Prodotti e rete CasaClima
Sostenibilità nell´edilizia
Materiali edili – fondamenti
Parete esterna
Costruzione del tetto
Solai
Finestre
Ponti termici
 
 
Modulo 2. FONDAMENTI DI FISICA APPLICATA E ISOLAMENTO TERMICO -  Mercoledì 17 aprile 2013 ore 14.30-18.30 Modulo 4 .  IMPIANTISTICA  Giovedì  18 aprile 2013  ore 14.30-18.3
Trasporto di calore – principi
Caratteristiche termotecniche degli elementi costruttivi
Ponti termici – principi
Protezione termica estiva – principi
Principi e definizioni
Fonti energetiche e sistemi di approvvigionamento termico
Distribuzione ed emissione di calore
Produzione di acqua calda sanitaria
Componenti e materiali
 

Durata del corso: 16 ore
Sede del corso: Modena - Via Caruso 3
Quota d’iscrizione: € 400,00 + IVA
  
Programma (icon PROGRAMMA_CORSO_BASE_CASACLIMA (98.7 kB))
 

 

Giovedì 04 aprile  2013 – ore 14.00 - 18.00
presso la sede AESS _ Casa Ecologica di Via Caruso 3 Modena
SEMINARIO TECNICO in collaborazione con Ton-gruppe
 “Efficienza energetica dell’architettura delle case di terra cruda”  - Strumenti per la Progettazione di Edifici  a “Energia Quasi Zero”

Nel corso del seminario tecnico, sarà trattata la tematica relativa all’impiego dei materiali naturali nella storia dell’edilizia,  la riscoperta degli stessi è all’origine di una ricerca contemporaneamente tradizionale e innovativa: un composto di argilla high tech e canapa naturale sono alla base di sistemi modulari;
In un clima temperato mediterraneo, come quello dell’Italia, la massa svolge un compito fondamentale nel garantire il benessere termo igrometrico, non solo in condizioni invernali ma anche, e soprattutto, in condizioni estive. In molte condizioni climatiche tipiche dell’Italia, un appropriato sfruttamento dell’inerzia termica consente di mantenere adeguate condizioni di benessere, con pochissimo riscaldamento invernale e senza impianto di condizionamento estivo. Nel corso del incontro si valuteranno sistemi innovativi e in particolare come  la validità di queste soluzioni.

Relatori
 
INTRODUZIONE, Ulrich Pinter, Ton-gruppe
EFFICIENZA ENERGETICA E SISTEMI INNOVATIVI, Vincenzo Linoci, Ton-gruppe
PRESENTAZIONE DI CASI STUDIO: CASE “MASSIVE”,Stefania Di Benedetto, Università di Pisa
  
Programma (icon PROGRAMMA 4 APRILE 2013.PDF (321.46 kB))
icon Dispense_04_Aprile_2013 (2.39 MB)

martedì 16 aprile 2013 – ore 14.00 - 18.00
presso la sede AESS _ Casa Ecologica di Via Caruso 3 Modena
SEMINARIO TECNICO 
Attività co-finanziata dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Emilia Romagna.Approvata dalla Provincia di Modena con Delibera di Giunta n. 86 del 27/03/2012. Rif. PA 2011-1426/MO.Titolo Operazione: “Aggiornamento e innovazione per costruire un futuro Sostenibile: Bioarchitettura, Energia e Ambiente” Progetto 1: “Seminari e percorsi di approfondimento per la: Sostenibilità, Energia e Innovazione in edilizia”. Edizione 1

“Strategie operative per il controllo bioclimatico e la gestione energeticadel progetto edilizio”
 Approfondimenti e aggiornamenti sul software di progettazione Ecotect


Il seminario organizzato come una lezione frontale, si propone di fornire una panoramica sugli strumenti operativi per il controllo bioclimatico e la gestione energetica del progetto, in particolare attraverso l'utilizzo dei software di simulazione in regime dinamico quali ESP-r ed ECOTECT.
 
Si rivolge a coloro che si vogliono avvicinare a questo tipo di strumenti per la prima volta ma anche a chi, avendo già frequentato i corsi svolti in passato, vorrebbe approfondire o chiarire eventuali dubbi. I software di simulazione in regime dinamico consentono di ottenere un'ottimizzazione dell'involucro e di mettere a punto le strategie utili a contenere i consumi e migliorare le prestazioni energetiche, attraverso la simulazione dei processi fisici che interessano un edificio (impatto sole/aria, radiazione solare, luce naturale, ecc.). Nello specifico, verranno trattati i seguenti argomenti: cenni introduttivi alle attuali direttive europee sul tema dell'efficienza energetica sugli edifici: EPBD 2010, studio del soleggia mento, studio dell’illuminazione naturale, studio delle prestazioni termiche.
 
DOCENTE:ing. Giuseppina Alcamo, docente del Centro Interuniversitario ABITA e ricercatore del Dipartimento di Architettura DiDA, Università degli Studi di Firenze

Programma (icon “STRATEGIE OPERATIVE PER IL CONTROLLO BIOCLIMATICO E LA GESTIONE ENERGETICA DEL PROGETTO EDILIZIO” (226.13 kB)
Scheda iscrizione online

mercoledì 27 marzo 2013 – ore 14.00 - 18.00
presso la sede AESS _ Casa Ecologica di Via Caruso 3 Modena
SEMINARIO TECNICO 
Attività co-finanziata dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Emilia Romagna.Approvata dalla Provincia di Modena con Delibera di Giunta n. 86 del 27/03/2012. Rif. PA 2011-1426/MO.Titolo Operazione: “Aggiornamento e innovazione per costruire un futuro Sostenibile: Bioarchitettura, Energia e Ambiente” Progetto 1: “Seminari e percorsi di approfondimento per la: Sostenibilità, Energia e Innovazione in edilizia”. Edizione 1

“STRATEGIE DI COMPATIBILITÀ E REVERSIBILITÀ NEL CONSOLIDAMENTO DELLE MURATURE STORICHE”

La partecipazione al Corso è gratuita. Buona parte del costruito storico è costituito da strutture verticali in muratura di differenti fatture e spessori ed ora, con l’introduzione delle recenti normative (NTC 08) e degli eventi sismici, la loro conoscenza e il loro consolidamento sono divenuti fattori determinanti per la sicurezza degli immobili sia con funzione residenziale che a funzione specialistica (tipo chiese, palazzi). Il criterio progettuale condiviso raggiunto dopo decenni di esperienze (anche negative) negli interventi sulle murature è: “la giusta misura e del minimo intervento”. Il seminario propone una rassegna degli interventi che si sono succeduti dalla seconda metà degli anni ottanta del secolo scorso nelle murature dell’edilizia Emiliana dopo gli eventi sismici, sino alle recenti proposte con materiali e tecnologie innovative. Una particolare attenzione sarà posta a quelle tecnologie e materiali che perseguono i principi di compatibilità e reversibilità.

DOCENTE: architetto Fausto Bisi, Reggio Emilia

Programma (icon “STRATEGIE DI COMPATIBILITÀ E REVERSIBILITÀ NEL CONSOLIDAMENTO DELLE MURATURE STORICHE” (330.9 kB)

Iscrizioni chiuse per raggiungimento del numero massimo di partecipanti
 

 

15/01/2013 - 22/01/2013 - 24/01/2013 -29/01/2013
Laboratorio di Domotica – c/o ITIS CORNI, Via Leonardo Da Vinci,300 - Modena

CORSO 
Attività co-finanziata dal Fondo Sociale Europeo e dalla Regione Emilia Romagna.Approvata dalla Provincia di Modena con Delibera di Giunta n. 86 del 27/03/2012. Rif. PA 2011-1426/MO.Titolo Operazione: “Aggiornamento e innovazione per costruire un futuro Sostenibile: Bioarchitettura, Energia e Ambiente” Progetto 1: “Seminari e percorsi di approfondimento per la: Sostenibilità, Energia e Innovazione in edilizia”. Edizione 1

SOFTWARE PER LA PROGRAMMAZIONE DI SISTEMI DI HOME E BUILDING AUTOMATION

La partecipazione al Corso è gratuita. Il Corso è a numero chiuso, verranno accettate solo le prime 12 iscrizioni alle quali verrà data conferma di partecipazione.
Il Corso si articolerà in lezioni teoriche alternate ad esercitazioni pratiche, partendo dai concettifondamentali della home e building automation, dalla progettazione all’installazione, fino ad arrivare alla messa in funzione dei dispositivi. Verranno illustrate le principali caratteristiche del software di programmazione (tecnologia KNX) che permette di realizzare impianti anche molto complessi e di sfruttare appieno le potenzialità dei dispositivi. Nello specifico verranno affrontati i seguenti temi:
• Progettazione
• Messa in funzione
• Diagnostica e risoluzione dei problemi.
L’attività sarà svolta in aula informatica e prevede l’esercitazione pratica, attraverso la programmazione con l’utilizzo del software, su pannelli dimostrativi. Gli incontri sono rivolti al personale tecnico delle imprese di installazione e progettazione che operano nel settore dell’edilizia sia per il terziario/industriale che residenziale. I partecipanti devono avere già competenze generali sulla domotica. Totale ore del percorso formativo: 4 incontri da 4 ore ciascuno per un totale di 16 ore complessive.
 

Verranno riconosciuti 10 crediti formativi per i periti industriali e per i geometri.

Programma_Corso Domotica
ISCRIZIONI CHIUSE PER RAGGIUNGIMENTO DEL NUMERO MASSIMO DI PARTECIPANTI.

 
 
 


NoMore.it - web & comunicazione

(IT) Questo sito web usa i cookie. I cookie aiutano AESS-MODENA a fornire i propri servizi. Navigando sul sito accetti il loro utilizzo.
(EN) We use cookies to improve our website and your experience when using it. Cookies used for the essential operation of the site have already been set.

  • (IT) per conoscere la nostra cookies policy clicca qui
  • (EN) To find out more about the cookies we use see our cookies policy.

  • Accetto i cookies da questo sito / I accept cookies from this site.