1° giugno 2016: una nuova AESS

Dal 1° giugno 2016 AESS incorpora CISA – Centro per l’Innovazione e Sostenibilità Ambientale – che svolge attivitàdi trasferimento tecnologico e diffusione di tecnologie per la produzione di energia rinnovabile nell’area montana della provincia di Bologna.

Con la fusione per incorporazione vengono acquisiti 18 nuovi soci, tutti Comuni ed Enti della Provincia di Bologna ed in particolare la Città Metropolitana di Bologna, in qualità di nuovo Socio Fondatore.

La nuova dimensione sovraprovinciale di AESS permetterà una migliore sinergia nella comunicazione e nella condivisione delle problematiche energetiche con gli Enti soci; la sfida al cambiamento climatico e al miglior uso delle risorse energetiche verrà quindi trasferita dal livello locale a quello di area vasta, per avere un peso più incisivo e una migliore rappresentatività a livello regionale, nazionale ed europeo.

Obiettivo della nuova AESS sarà quindi un’azione incisiva e operativa per la diffusione dell’efficienza energetica territoriale, delle fonti rinnovabili, di uno stile di vita sostenibile, tanto per il contesto pubblico quanto per quello privato.

Il nuovo Statuto       I soci AESS al 1° giugno 2016