AIE: 2.600 MW la potenza fotovoltaica installata a fine 2004

L’Agenzia Internazionale dell’Energia (Aie) ha pubblicato i dati relativi allo sviluppo del fotovoltaico nel 2004 per i Paesi Ocse. I numeri confermano il trend di crescita già registrato negli anni precedenti e oggi segnano un tasso di aumento del 30%. Il rapporto arriva solo ora, a distanza di un anno, a causa della difficoltà di reperire i dati, dato che per la maggior parte delle istallazioni si tratta di piccoli impianti isolati dalla rete.

Nel 2004 i Paesi Ocse hanno istallato 770,27 Megawatt (MW), di cui 719 connessi alla rete, portando la potenza istallata a 2.600 MW.

La classifica mondiale del mercato è stata guidata dalla Germania che nel 2004 ha messo in funzione ben 363 MW, vantando così 794 MW fotovoltaici istallati. Il Giappone, nonostante si sia posizionato al secondo posto per nuova potenza (272 MW), continua comunque a mantenere il primato mondiale di istallazioni con 1.132 MW. Gli Stati Uniti si sono aggiudicati il terzo posto con 90 nuovi MW istallati nel 2004 e una potenza complessiva di 365 MW. A seguire Spagna con 10 nuovi MW che raggiunge così i 37 MW. L’italia con i suoi miseri 4,7 nuovi MW arriva a quota 30,7 MW, contro i 52 MW dell’Austria e i 49 MW dell’Olanda.

(fonte: ecosportello)