Azzerare l’impatto climatico di manifestazioni ed eventi con AESS e il Fondo Verde della Provincia di Modena

Grazie all’accordo di collaborazione tra AESS e il Fondo Verde della Provincia di Modena gli organizzatori di eventi quali concerti, fiere, feste, spettacoli, workshop, meeting, ecc hanno ora la possibilità di azzerare le emissioni di CO2 piantando alberi che compenseranno il quantitativo di gas climalteranti emessi in atmosfera da pubblico, espositori, artisti e impianti energivori utilizzati nel corso manifestazione. Un albero, durante il suo ciclo di vita, assorbe infatti circa 500 kg di CO2.

AESS eseguirà il calcolo dell’anidride carbonica emessa e dei costi necessari all’impianto di forestazione sufficiente alla neutralizzazione delle emissioni mentre la Provincia di Modena provvederà materialmente a piantare gli arbusti nell’area del Parco fluviale del Secchia. Gli eventi che effettueranno l’azzeramento potranno inoltre utilizzare il logo “Evento CO2 = 0 con il Fondo Verde” su tutto il materiale pubblicitario dell’inziativa.

Il Fondo Verde è uno strumento innovativo, nato con l’intento di far convergere le risorse e le energie del territorio nella realizzazione di progetti di sostenibilità ambientale all’interno delle Aree Protette (Parco del Frignano, Parco Regionale dei Sassi di Roccamalatina), Riserve Naturali (Riserva naturale della cassa di espansione del fiume Secchia, Riserva naturale delle Salse di Nirano, Riserva naturale orientata di Sassoguidano), Siti di Rete Natura 2000 (SIC e ZPS).

Con questa inziativa si apre quindi la possibilità di contribuire direttamente sul territorio, nel proprio piccolo e in maniera volontaria ma concreta alla lotta ai cambiamenti climatici in atto.

Per azzerare le emissioni di Co2 del proprio evento è possibile contattare AESS Modena:
Claudia Carani, Tel. 059 452511  ccarani@aess-modena.it

 

Eventi azzerati 2010:

Evento AESS Comunicambiente: Seminario Bioarchitettura /Concerto di Eugenio Finardi,  27 aprile 2010

ETHICAE 2010, Festival della Cittadinanza Attiva,   7-8-9 maggio 2010

Dicono di noi:

Consumatori – il mensile dei soci Coop, maggio 2010 : “Compensare l’evento piantando alberi”