Il Sistema informativo sugli assorbimenti di CO2 e la disponibilità di biomassa forestale: sf-GIS

Data-base georeferenziato che stima la quantità di carbonio immagazzinato nei sistemi boschivi, e quindi di CO2 sottratta all'atmosfera, e i volumi di biomassa forestale disponibili.
Per la stima degli stock e degli incrementi di carbonio epigeo ed ipogeo dei sistemi forestali si fa riferimento alla metodologia adottata dall'Italia nella rendicontazione per il Protocollo di Kyoto. Ai valori comunali, elaborati sulla base dei dati della Carta forestale provinciale e dell'Inventario forestale regionale, viene attribuita continuità territoriale attraverso specifici 'indici di spazializzazione', basati su parametri quali l'esposizione, il grado di copertura, la tipologia forestale, etc.
A partire dalle stime di stock e assorbimenti di carbonio, il modello fornisce una valutazione della quantità di biomassa forestale disponibile che risponde ai criteri di:

– rinnovabilità, prevedendo livelli di prelievo che in nessun caso intaccano lo stock preesistente;
– sostenibilità, rispettando tutte le compatibilità ambientali, dalla salvaguardia del territorio alla tutela della biodiversità;
– utilizzabilità, adeguandosi alle attuali compatibilità economiche, tecnologiche e infrastrutturali.

Testato su 11 Comuni Obiettivo 2 dell'Appennino bolognese, il sistema ha stimato un assorbimento di CO2 pari a circa 200.000 t/anno per la sola componente epigea, e una disponibilità netta di biomassa utilizzabile di oltre 180.000 m3/anno. Oltre ai valori aggregati, il modello restituisce una serie di informazioni georeferenziate utili in fase di pianificazione, consentendo analisi differenziate per tipologia forestale, forma di governo, grado di accessibilità etc., oltre alla elaborazione di scenari di medio-lungo termine.

Proiezione dello stock di CO2 relativo ai diversi serbatoi forestali (1.000 t CO2)

Rapporto conclusivo sfGIS – Progetto di ricerca 2006/07 [file .pdf 15,2 MB] – ottobre 2007

Cartografia fuori testo [file .zip 7,33MB]

Guida a sf-GIS [file .pdf 328 kB]

I Software necessari per la consultazione sono: Esri Arcreader e Adobe Reader