Incentivi per caldaie, frigoriferi, illuminazione e motori elettrici

Frigoriferi: la finanziaria 2007 concede una detrazione fiscale in un’unica rata per una quota pari al 20% degli importi a carico del contribuente, per un ammontare complessivo non superiore a 200 ‚¬ per ciascun apparecchio, per la sostituzione di frigoriferi, congelatori e loro combinazioni, di classe energetica non inferiore ad A+ acquistati nel corso del 2007.

Caldaie: per la sostituzione di caldaie convenzionali con caldaie a condensazione e contestuale messa a punto del sistema di distribuzione è prevista una detrazione dall’imposta lorda per una quota pari al 55 per cento della spesa, fino a una detrazione massima di 30.000 euro, da ripartire in tre quote annuali di pari importo. Per godere della detrazione è necessario l’ «attestato di qualificazione energetica», predisposto e asseverato da un professionista abilitato.

Illuminazione: i negozi che sostituiscano gli apparecchi illuminanti con altri aventi efficienza minima del 60 per cento o che sostituiscano lampade ad incandescenza con lampade fluorescenti di classe A alloggiate in apparecchi ad alto rendimento ottico oppure installino in esterni lampade al sodio o a ioduri metallici in sostituzione di quelle a vapori di mercurio, oppure ancora facciano uso di regolatori del flusso luminoso possono dedurre dal reddito di impresa il 36 per cento dei costi sostenuti.

Motori elettrici: è prevista una detrazione del 20 per cento della spesa fino a un valore massimo di 1.500 euro in un’unica rata per l’acquisto e l’installazione di ogni motore elettrico ad alta efficienza di potenza compresa fra 5 e 90 kW e di ogni inverter su impianto con potenza elettrica compresa tra 7,5 e 90 kW

Le caratteristiche cui dovranno rispondere questi dispositivi per essere considerati “ad alta efficienza” saranno stabilite con Decreto Ministeriale da emanarsi entro il 28 febbraio.

(redazione AESS)

Gli incentivi per l’efficienza energetica in Finanziaria

http://mx.ics-srl.com:8080/Aess/UserFiles/File/Newsletter/Finanziaria%202007/Finanziaria%202007%20-%202.htm