News

WORKSHOP: CELLE A COMBUSTIBILE – UN FUTURO PER TUTTI

 

Cella a combustione

Il prossimo 12 novembre sarà una giornata dimostrativa ed informativa sulle celle a combustibile che si terrà presso il Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” dell’Università di Modena e Reggio Emilia, a partire dalle ore 9:00.

Le celle a combustibile (in Inglese: fuel cells) sono dispositivi elettrochimici che producono elettricità fintanto che vengono riforniti di combustibile, solitamente, ma non necessariamente, idrogeno. Non richiedono pertanto lunghi tempi di ricarica e possono lavorare anche insieme alle più classiche batterie al piombo o al litio. Minori sono inoltre le problematiche relative al loro smaltimento rispetto alle batterie tradizionali. Dato il loro contenuto di metalli preziosi infatti è importante prevedere un loro completo riciclo.  Il prodotto della reazione è acqua pura, insieme ad elettricità ed energia termica.

Le celle a combustibile sono già impiegate in varie applicazioni mobili (es: auto, bus) e stazionarie (es: cogenerazione domestica e industriale), avendo ormai superato la fase precompetitiva di mera ricerca in laboratorio.

La giornata è gratuita e rivolta a tutti e in particolare:

  • agli operatori economici di ogni settore che desiderano approfondire le potenzialità delle celle a combustibile ed esplorare la possibilità di un loro utilizzo su propri prodotti o di avviarne la produzione
  • alle associazioni ambientali
  • agli amministratori politici
  • tecnici

Lo scopo principale del workshop è fornire le informazioni sufficienti a iniziare un percorso di valutazione e decisione.

Non sono richieste nozioni o particolari conoscenze precedenti sulle celle a combustibile o sui processi elettrochimici che in esse avvengono. Tutto sarà spiegato in forma chiara negli interventi dei relatori.

Saranno inoltre mostrati esempi di applicazioni in ambito industriale.

Per motivi organizzativi si richiede di iscriversi a questo link entro e non oltre il 31 Ottobre 2019.

La sede dell’evento è il polo ingegneristico del DIEF, in via Vivarelli, 10 – MO