News

FOTOVOLTAICO E CONSUMO COLLETTIVO: IN AUSTRIA I PRIMI ESEMPI

La nuova direttiva europea sulle energie rinnovabili (Direttiva UE 2018/2001), che deve essere recepita in tutti gli stati membri entro il 30/06/2021, ha aperto la strada all’autoconsumo energetico collettivo, ovverosia alla possibilità finora preclusa che, ad esempio, da un unico impianto fotovoltaico possa essere alimentata una pluralità di utenze situate nel medesimo edificio. In alcuni condomini austriaci cominciano a esserci i primi esempi di queste installazioni.

Come viene divisa allora l’elettricità solare prodotta tra i vari utenti e come vengono quindi conteggiate poi le spese da addebitare loro?

Continua a leggere su Qualenergia.it