Premio Domotica 2008

con il patrocino

Il Premio Domotica 2008 , organizzato dal Laboratorio di Domotica di ProMo, raccoglie 20 casi concreti di edifici “intelligenti” sia del settore pubblico che privato, che si aggiungono ai 30 che avevano aderito alla precedente edizione.
L’obiettivo dell’iniziativa è quello di fare comprendere come la domotica sia già una realtà e consenta di ottimizzare la gestione dell’illuminazione, del riscaldamento/raffrescamento e della sicurezza, con positive ricadute sul risparmio energetico, che l’Enea quantifica dal 15 al 40%, con un investimento ormai accessibile a tutti.
Il Premio Domotica 2008, strutturato nelle tre categorie “residenziale”, “industriale” e “terziario”, è patrocinato anche dall’Assessorato Attività Produttive, Sviluppo Economico e Piano Telematico della Regione Emilia-Romagna che ha interesse a promuovere l’innovazione nel settore delle costruzioni e ad innescare un processo imitativo sul territorio dando visibilità alle realizzazioni esemplari.

Vai alle schede progetto Premio Domotica 2008

Al miglior progetto di ogni categoria, sarà assegnato un riconoscimento ufficiale durante la Settimana della Domotica e della Bioarchitettura 2008, che si svolgerà a Modena dal 27 al 31 ottobre 2008. Sarà inoltre data una particolare visibilità sulla stampa locale e di settore, nonché attraverso una pubblicazione dedicata. I tre progetti vincitori saranno inoltre esposti per 12 mesi all’interno del Laboratorio di Domotica, attivo presso la sede di ProMO. A tutti i progetti partecipanti sarà data visibilità sul nostro sito.

sintesi del bando

Oggetto

Bando Premio regionale Domotica 2008

Apertura bando

8 maggio 2008

Referente

ProMo – Laboratorio di Domotica
ing. Giulia Prampolini  e-mail:  g.prampolini@promonline.it
tel. 059/848811 fax. 059/848477

Documentazione richiesta

Per partecipare alla selezione dovranno essere presentati tutti i seguenti elaborati:
– scheda d’iscrizione
– scheda di progetto – categoria residenziale, terziario, industriale
– 3 immagini esplicative dell’impiantistica realizzata e/o dei prodotti, e/o delle funzionalità  realizzate(quadri, dispositivi, ambienti,…..)
– schema/layout descrittivo dell’impianto di domotica

Sito internet di riferimento

Tutta la documentazione necessaria per partecipare al Premio Domotica 2008 è scaricabile dal sito: www.promonline.it

Scadenza

La candidatura avviene mediante l’invio a PROMO, entro il 30/06/2008, della Scheda d’Iscrizione debitamente compilata in tutte le sue parti e entro il 31/07/2008 l’ulteriore documentazione

Partecipanti

Le candidature al Premio Domotica 2008 possono essere presentate da professionisti singoli, studi tecnici, studi di architettura o ingegneria, ATI, Enti Locali, Imprese, Associazioni Imprenditoriali, diplomati o laureati in Europa (compresi i paesi non facenti parte della UE).Ogni singolo candidato o gruppo potrà partecipare con uno o più progetti realizzati.

Categorie

Il Premio Domotica 2008 contempla interventi exnovo o di adeguamento, ripristino, riqualificazione, ristrutturazione, sia pubblici che privati, realizzati in Regione Emilia Romagna e suddivisi in tre categorie:
1. edifici ad uso e destinazione di tipo residenziale
2. edifici ad uso e destinazione di tipo terziario
3. edifici ad uso e destinazione di tipo industriale

Criteri di valutazione

La valutazione sarà effettuata da una giuria di esperti sulla base di un punteggio assegnato utilizzando i seguenti criteri:
– livello di integrazione realizzata e molteplicità degli impianti integrati
– flessibilità ed espansibilità dell’impiantistica
– applicazioni di materiali e tecnologie a in grado di ottimizzare il comfort, sicurezza e risparmio energetico
– applicazioni di materiali e tecnologie a basso impatto ambientale
– facilità di utilizzo da parte delle fasce deboli, anziani e disabili
– corretta e completa compilazione delle schede del bando

Giuria

La giuria sarà composta da esperti selezionati da Comitato Organizzatore e nominati da ProMo secondo specifiche competenze.La giuria valuterà in piena autonomia e discrezionalità i progetti partecipanti ai fini dell'assegnazione dei premi. Il giudizio della giuria sarà inappellabile. I membri della giuria non potranno in alcun modo partecipare alla selezione con proprie realizzazioni di edifici intelligenti.

Premio

Al miglior progetto di ogni categoria, sarà assegnato un riconoscimento ufficiale durante la Settimana della Domotica e della Bioarchitettura 2008, che si svolgerà a Modena dal 27 al 31 ottobre 2008. Sarà inoltre data una particolare visibilità sulla stampa locale e di settore, nonché attraverso una pubblicazione dedicata. I tre progetti vincitori saranno inoltre esposti per 12 mesi all’interno del Laboratorio di Domotica, attivo presso la sede di ProMO. A tutti i progetti partecipanti sarà data visibilità sul nostro sito.

GIURIA

Arch. Gaetano Fasano, ENEA Casaccia – Roma, esperto in prestazioni energetico-ambientali del sistema edificio-impianto;
 
Dott. Egidio Mancianti, Università degli Studi di Roma Tor Vergata, collaboratore di Casa Futura;
 
Ing. Giulia Prampolini, Laboratorio di Domotica – ProMo;
 
Dott. Attilio Raimondi, Servizio Politiche Energetiche della Regione Emilia-Romagna;
 
Ing. Gian Carlo Tempera, progettista di impianti di Building Automation, docente dell’Università degli Studi di Modena.
 

COMITATO

Abitcoop – Francesco Rossi;

AESS – Marcello Antinucci, Claudia Carani;

ANCE Modena – Associazione costruttori edili – Fausto Bedogni;

Consorzio Attività Produttive Aree e Servizi – Giacomo Vitone;

CNA – Unione Installazione e Impianti – Sergio Sighinolfi, Giorgio Falanelli;

CNA – Unione Costruzioni – Andrea Bertoni, Leone Monticelli;

APMI – Collegio Edili – Manuela Gibertoni;

Collegio Geometri e Geometri Laureati – Jacopo Intini;

Collegio dei Periti Industriali – Alberto Bevini;

Famiglia Artigiana Modenese – Maurizio Brama;

LAPAM – Settore Impiantistica – Angelo Baldaccini, Antonio Mascello;

LAPAM – Settore Costruzioni Edilizia – Roberto Ferrari, Marcello Verucchi;

Ordine degli Architetti e P.P.C – Claudio Gibertoni, Gianni Mussi;

Ordine degli Ingegneri – Glauco Verzelloni;

ProMo – Adriana Zini, Giulia Prampolini;

Scuola Edile – Benedetto Grossi;

Unioncasa – Massimo Giusti.