Mobility Performance Contract (MPC)

I Comuni di Castel San Pietro Terme e Castel Guelfo di Bologna (BO), assieme a Città Metropolitana di Bologna, hanno definito, nell’ambito dell’APEA (Accordo di Programma dell’Ambito San Carlo), importanti obiettivi di mobilità sostenibile ed investimenti per la realizzazione di infrastrutture necessarie per attuare lo spostamento modale verso una mobilità più sostenibile, a cui dovranno essere associati servizi per le imprese.

L’obiettivo generale del progetto Mobility Performance Contract (MPC) è stato quello di sviluppare uno studio di fattibilità tecnica ed economica per la transizione del comparto verso una mobilità più sostenibile. Oltre ad ottimizzare i costi di spostamento e promuovere uno stile di vita più sano per i dipendenti, gli interventi di mobilità sostenibile hanno contribuito anche a migliorare la qualità dell’aria e ad attivare nuove attività commerciali sul territorio.

Le azioni implementate dal progetto sono state:
– analisi dei bisogni di mobilità;
– co-design dei servizi di mobilità sostenibile;
– studio di fattibilità;
– selezione dell’operatore per l’offerta dei servizi di mobilità.

Il Mobility Performance Contract (MPC) è stato promosso dai Comuni di Castel San Pietro Terme e di Castel Guelfo e ha visto la partecipazione di stakeholder locali, tra cui le imprese dell’APEA San Carlo, coinvolte nel processo partecipativo, Città Metropolitana Bologna, Confindustria, AESS – Agenzia per l’Energia e lo Sviluppo Sostenibile e Area Blu – Società di servizi per la mobilità.