Quintuplica nel 2007 la nuova potenza installata

Che il settore fotovoltaico sia in pieno boom sia a livello italiano che mondiale è ormai diventata una banalità per chiunque si interessi anche minimamente all’argomento ma è vedere le cifre che aiuta a rendere meglio l’idea. Basti pensare che se nel 2006 la potenza installata era stata pari a 9,4 MW, nel 2007 è stata di 50,9 MW. Cioè si è assistito ad una crescita di oltre il 500% in un anno.
Tradotto con altre parole si può anche dire che si è installato di più nel 2007 che nei 25 anni precedenti messi insieme.

Secondo i dati elaborati dal il Gestore dei Servizi Elettrici (GSE), al 1° gennaio 2008 erano stati messi in esercizio 4003 impianti, per una potenza di 49,054 MW, soggetti al vecchio conto energia e 2.164, per una potenza di 11,354 MW, soggetti al nuovo conto energia. In totale fanno 6.167 impianti.
Se limitiamo i dati all’anno solare 2007 abbiamo 50,972 MW e 4.775 impianti in esercizio, cioè una media di circa 400 impianti al mese. Di questi 4.775 impianti, 770 sono stati realizzati in Lombardia che è la regione in testa alla classifica dell’installato con una potenza, sempre nello scorso anno, pari a 5,3 MW, cioè una quota di poco superiore al 10% del totale annuale. Nella classifica regionale seguono Emilia Romagna, Veneto, Piemonte, Toscana, Lazio e spicca la Puglia, prima tra le regioni meridionali. Interessante anche il dato, pubblicato sul recentissimo rapporto del GSE sulle attività di incentivazione al fotovoltaico 2006/2007, che al 30 settembre 2007 valuta in poco più di 6 milioni di euro i fondi erogati a circa 3000 soggetti responsabili di un numero totale di circa 6.000 impianti fotovoltaici.

(fonte: Qualenergia)

Il rapporto del GSE sull’attività di incentivazione al fotovoltaico 2006-2007
http://www.gsel.it/news/documenti/20080110_RapportoFTV2007.pdf