Si è conclusa la gara di risparmio Energy Trophy+

Si è chiusa il 1° settembre 2008 la fase di monitoraggio dei consumi degli otto edifici italiani in gara per il progetto europeo Energy Trophy+. Il progetto, partito il 30 agosto 2007, puntava a sensibilizzare gli utenti di uffici pubblici e privati al risparmio energetico e all´uso razionale dell´energia sul posto di lavoro, coinvolgendoli in una gara di risparmio.
Dopo la fase di elaborazione dei dati, attualmente in corso, a salire sul podio saranno i tre migliori risultati di risparmio di ogni nazione e i tre migliori assoluti (espressi in termini percentuali rispetto ad una media dei consumi pregressi) tra i 150 in gara, assieme alla campagna di sensibilizzazione interna più interessante. Le migliori performance in ambito europeo saranno premiate a Bruxelles da una giuria internazionale. Gli edifici in lizza per l´Italia sono i municipi di Quarrata (Pt), Finale Emilia (Mo), Ravarino (Mo), Anzola Emilia (Bo), Sant´Agata (Bo), Sala bolognese (Bo) a cui si aggiungono le aziende Csc Srl di Modena e General Motors Italia di Roma.

(redazione AESS)