Un’appendice energetico-ambientale per il Regolamento Edilizio di Formigine

Il consiglio comunale di Formigine ha adottato lo scorso 13 dicembre un’appendice energetico-ambientale al Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE). Le norme contenute nel documento, oltre a recepire le misure previste dalla normativa nazionale, adottano il sistema di certificazione energetica degli edifici ECOABITA, sviluppato dalla Provincia di Reggio Emilia, in attesa che venga definito il sistema di certificazione regionale mediante delibera della Regione Emilia-Romagna. Vengono inoltre introdotti requisiti cogenti di semplice applicazione per l’orientamento degli edifici, l’illuminazione naturale, la protezione delle chiusure verticali o orizzontali trasparenti, la climatizzazione estiva, l’isolamento termico degli edifici (con l’obbligo di utilizzare materiali naturali nelle coibentazioni), la prestazione energetica delle chiusure trasparenti, gli impianti termici ad alto rendimento (obbligo di installare caldaie a condensazione e impianti centralizzati in edifici con più di 4 unità abitative), i sistemi di regolazione e controllo della temperatura, la predisposizione per l’allacciamento a reti di teleriscaldamento, la ventilazione meccanica controllata, gli impianti solari termici e fotovoltaici. Ulteriori requisiti volontari di carattere energetico – ambientale sono supportati da incentivi. L’Agenzia per l’Energia di Modena ha svolto il ruolo di consulente tecnico del Comune di Formigine per la redazione dell’atto normativo.

Dall’adozione del consiglio devono trascorrere 60 giorni per la presentazione di eventuali osservazioni, poi il regolamento tornerà in aula, presumibilmente entro marzo-aprile 2008, per l’approvazione definitiva.

(redazione AESS)

L’appendice Energetico-Ambientale al RUE del Comune di Formigine
http://www.comune.formigine.mo.it/cms/file.do?task=select&idfile=41148&foo=1201279016892

Il sistema di certificazione energetica ECOABITA
http://www.ecoabita.it